Direttiva ue e legge polacca

La direttiva ATEX è il semplice nome della direttiva dell'Unione europea, che ha unificato le disposizioni relative ai requisiti che devono essere soddisfatti dai prodotti immessi nel terreno in prossimità di atmosfere potenzialmente esplosive. Ciò promuove in modo significativo il flusso di merci tra tutti gli Stati membri perché, come sappiamo, la libera circolazione dei prodotti è una delle ipotesi di base della comunità europea.

In Polonia, ATEX è stato descritto nella legge del ministro Ruolo nel pensiero dei requisiti minimi per le attrezzature e stili di protezione dei dati per terreno in prossimità di rischio di esplosione e fatti e derivati (Direttiva ATEX 94/9 / CE.In linea di principio, il livello richiesto di protezione e le tecniche necessarie per il materiale da soddisfare dipendono dall'ambiente in cui verrà utilizzato. Tuttavia, si deve tenere presente che, oltre ai requisiti della direttiva ATEX, tutti i prodotti devono anche rispettare le linee guida derivate da altre importanti leggi riguardanti una determinata scelta ed essere in grado di ottenere certificati legalmente richiesti.L'ambiente principale in cui vengono trattate queste informazioni sono le miniere, soprattutto sotterranee, esposte a metano e / o esplosioni di polveri di carbone. Altre zone vulnerabili includono impianti chimici, centrali elettriche, cementifici, impianti di lavorazione del legno e della plastica. La classificazione dello spazio come zona a rischio di esplosione è determinata dalla presenza di concentrazioni di esplosivo nell'aria e dalla frequenza del loro parlare. Un prodotto che non riceve un certificato dovrebbe essere immediatamente ritirato dal settore. Ciò propone, innanzitutto, la sicurezza degli operatori e la riduzione delle perdite legate a incidenti pericolosi. Grazie alla progettazione appropriata di tutte le costruzioni e attrezzature, è possibile ridurre al minimo la minaccia di attacco su una singola workstation praticamente a zero.Gli organismi di certificazione per le merci in Polonia sono: UDT-CERT, ITG KOMAG, Istituto centrale minerario, Miniera sperimentale "Barbara" Mikołów e OBAC - Centro per la certificazione di prove e certificazione Sp. z o.o. con quartier generale a Gliwice.Oltre all'Unione Europea, si applicano gli standard di certificazione IECEx, i cui principi principali sono armonizzati con la Direttiva ATEX. Sulla base della comunità europea, non è richiesta la certificazione IECEx.